COMUNICAZIONI
UFFICIO LITURGICO DIOCESANO

Ci è stato comunicato dall'Ufficio liturgico della CEI

a) Omissione del nome del Papa nelle preghiere eucaristiche e nella
liturgia delle ore

Dalle ore 20.00 del 28 febbraio (inizio della sede vacante) fino
all'elezione del nuovo Sommo Pontefice, nella preghiera eucaristica
si
ometterà in nome del Papa.

b) Preghiera per l'elezione del Romano Pontefice

La chiesa raccomanda che durante il periodo della Sede Vacante tutti i
pastori e fedeli, in tutto il mondo, elevino a Dio ferventi orazioni
perchè illumini le menti degli elettori e li renda concordi nello
svolgimento del loro ufficio, sì che l'elezioni del Romano Pontefice
sia sollecita, unamime e giovi alla salvezza delle anime e al bene di
tutto il popolo di Dio.
Nelle diocesi si inviti pertanto alla preghiera per l'elezione del
nuovo papa, specie nella preghiera dei fedeli di ogni Messa feriale e
festiva. utilizzando eventualmente anche il formulario della Messa per
l'elezione del Papa.

DOPO L'ELEZIONEDEL PAPA
Dopo l'accettazione dell'elezione se il nuovo Papa è già
Vescovo si
dovrà subito citare il suo nome nella Messa e nella liturgia delle
ore.
Civita Castellana 25.2.2013

Mons. Enrico Rocchi
 

Powered by Joomla!. Technical Consulting : Ristech - The Open Way.