Vescovi di Nepi e Sutri 1447-1969



S.E.Mons Giacomo Cordoni 26/V/1447
Abate di Subiaco










S.E.Mons. Angelo Altieri O.P. 30/IV/1453



1473 BATTISTA Pontini 5/XI/1473
Da Marso negli Abruzzi






S.E.Mons. Andrea Poltroni 5/XI/1484+1489
già vescovo di Bitonto





S.E.Mons Bartolomeo Flores. Spagnolo
21/VIII/1489 trasferito a Cosenza





S.E.Mons. Francesco da Cascia 5/VIII/1495+1497




S.E.Mons. Antonio Torres. Spagnolo
17/IV/1497 Governò appena tre mesi




S.E.Mons. Zanardo Bacarotto. Cremonese.
17/VII/1497




S.E.Mons. Antonio Alberici. Orvietano.
11/X/1503-1506





S.E.Mons. Gian Giacomo Bruni 6/II/1506
Rinunciò il 27/VIII/1507 in favore del fratello





S.E.Mons. Paolo Emilio  Bruni  27/VIII/1507+1516




S.E.Mons. Jacopo Bongalli 5/XI/1516
Clemente VII separò la Cattedrale di Nepi da quella
di Sutrie la conferì al Card. Egidio Canini, Vesc. di Viterbo
Morto il Cardinale le due sedi tornarono unite 1538.


.






S.E. Card. Giacomo Simonetta 6/II/1538
Governò le Diocesi per un solo anno come amministratore
Apostolico.




S.E. Card. Pomponio Cesi ???  24/XI/1539
Trasferito da Civita Castellana. Eletto Cardinale il 2/VI/1542;
morì un mese dopo aver indossato la porpora.




S.E.Card. Pietro Antonio De Angelis 7/VIII/1542
Era governatore di Roma. Durante il Suo vescovato,
Pier Luigi Farnese Duca di Nepi,fece demolire il vecchio
convento dei PP.Domenicani e si scoprirono le dimenticate
Catacombe di Savinilla e rinvenuti i resti di S.Tolomeo
e Compagni Martiri


1553 Antonio Simeoni. O.: Camald. 5/VII/1553+2/9/1556











S.E. Michele Ghislieri. O.P. 4/IX/1556.
Elevato al Cardinalato il 15/III/1557.Nel 1560 trasferito
a Mondovì. Eletto Sommo Pontefice nel 1566
con il Nome di Pio V
Innalzato agli onori degli Altari il 22/III/1712.




S.E.Mons. Girolamo Galerati 27/III/1560 Milanese.
nepote del Card. Moroni, trasferito nel 1564 ad Alessandria.
Partecipò al Concilio di Trento.




S.Carlo Borromeo, Amm. Apostolico


1565 Card.Tiberio Crispi 19/I/1465+6/X/1566


1566 EGIDIO Valenti. O.E.s.A. 25/X/1566+1568
Conservò l'Ufficio di Sacristia di S.Pio V






S.E.Mons. Camillo Campeggi. O.P. 14/V/1568+1569
Era stato teologo al Concilio di Trento.





S.E.Mons. Donato Stampa . Milanese 14/XII/1569+1575





S.E.Mons Alessio Stradella. O.E.s.A.
20/VII/1575+1580





S.E.Mons. Orazio Moroni 5/IX/1580+30/V/1603
Nepote del Card. Moroni. Restaurò l'Episcopio di Sutri.



S.E.Mons Taddeo Sarti. Bolognese.
31/V/1604+24/XI/1617



S.E.Mons. Dionisio Martini. O.Min.Obs. 18/V/1616



1622 SEBASTIANO De Paoli. Nepesino. 23/V/1622+17/II/1643





S.E.Mons. Bartolomeo Vannini 13/VII/1643






S.E.Mons:Marcelo Anania 1/I/1654+25/IV/1670




S.E.Card. Giulio Spinola 2/VI/1670
Trasferito a Lucca l'8/XI/1677; tenne un Sinodo.




S.E.Mons Giacomo Buoni 28/II/1678+1679




S.E.Mons. Stefano Ricciardi 1/XI/1681+1683



1685 FRANCESCO Giusti 9/IV/1685
Trasferito a Camerino il 23/XI/1693; Ordinò al Bernini la
Statua di S. Romano.





S.E.Card. Savo Millini 17/V/1694+10/II/1701
Già Vescovo di Orvieto.




S.E.Mons Giuseppe Cianti. Romano 14/III/1701+XI/1708
Fondò il Seminario di Sutri.



S.E.Mons. Vincenzo Vecchiarelli 15/IV/1709+27/I/1740
di Rieti. Resse la Diocesi per oltre trenta anni.





1740 FRANCESCO VIVANI (11/xi/1740)
di Osimo; trasferito a camerino il 18/IV/1746







S.E.Mons Giacinto Silvestri (2/V/1746)
di Cingoli; trasferito a Orvieto il 22/VII/1754
Consacrò la restaurata Cattedrale di Sutri e ampliò
quella di Nepi con la quinta navata.





S.E. Mons. filippo Mornati (16/IX/1754+8/VI/1778)
di Macerata; celebrò un sinodo.






S.E. Mons. Girolamo Luigi Crivelli
(28/IX/1778+27/XI/1780)





S.E. card. Camillo Simeoni
(16/XII/1782+2/I/1818)
di Benevento. Creato Cardinale l'8/III/1816)





S.E.Mons. Anselmo Basilici (25/V/1818+5/IX/1840)
Ricostruì la Cattedrale di Nepi distrutta dai Francesi nel 1799.





S.E.Mons Francesco Spalletti (14/XII/1840+12/I/1850
Aprì il Seminario di Nepi.


1850 Gaspare Petocchi (20/V/1850+7/VIII/1855)
Nel 1850 la S.Sede distaccò le parrocchie di Tolfa e Allumiere
dalla Diocesi di Sutri e le attribuì a Civitavecchia.


-




S.E.Mons. Lorenzo Signani. O.F.M.Cap.
(28/IX/1855+5/IX/1863)





S.E.Mons. Giovanni Monetti Vescovo di Cervia,
amministrò le Diocesi.





S.E.Mons. Giulio Lenti (22/II/1867)
Romano; fu trasferito a Roma come
Vicegerente del Vicariato il 14/I/1876)





S.E.Mons Giov.Batt. Paolucci (28/I/1876)
di Fano trasferito a Roma il 15/VII/1878.







GIUSEPPE MARIA COSTANTINI
(15/VII/1878) di Acquapendente; trasferito a Roma l'1/VI/1891.





S.E.Mons. Generoso Mattei (1/VI/1891+9/I/1900)
di Tivoli.






IMPENDAM ET SUPERIMPENDAR










Celebrò un Sinodo; restaurò gli Episcopi e le case canoniche di
molte parrocchie; istituì orfanotrofi; ampliò il Santuario di
S.Maria ad Rupes presso Castel Sant'Elia rendendolo Santuario Pontificio.




 

 





FORTITER ET SUAVITER


S.E.Mons. Luigi Maria Olivares (15/VII/1916+19/v/1943)
Salesiano e Milanese. Morì a Pordenone.  E' in corso la
causa di Beatificazione.














APERIT ET CLAUDIT


di Prato. Edificò l'attuale Seminario. Partecipò al
Concilio Ecumenico Vaticano II. Visse e morì santamente.
















Amministratore delle Diocesi sede plena.



















ROBORABITUR CLEMENTIA
S.E.Mons Roberto Massimiliani
10/V/1969-25/V/1969
Amministratore Apostolico ad interim.















SUB TUUM PRAESIDIUM

S.E.Mons Marcello Rosina
amministratore Apostolico sede plena 25/V/1969;
sede vacante 2/V/1969; Vescovo di Sutri e Nepi
10/V/1974

 

Powered by Joomla!. Technical Consulting : Ristech - The Open Way.