Vescovi di Gallese
   

769  GIOVIANO


772  STEFANO


826  DONATO


853  DOMENICO


868  STEFANO II 


871  TEODORO


898  GIOVANNI


963  GIOVANNI II


998 ANONIMO


1059  UGO


1130  ANONIMO


1285  Sembra che in questa epoca la Chiesa di Gallese 
         sia assoggettata a quella di Civita Castellana.


1563  GIROLAMO GARIMBERTI, di Parma
         (17/III/1563+29/XI/1565)
         Pio IV (1559-1565) con Bolla del 17 marzo 1563
         elevò la terra di Gallese a Città e la sua Chiesa 
         a Cattedrale nominando Vescovo il Garimberti.


1566  GABRIELE DE ALEXANDRIS O. P. 
         di Bergamo (26/IV/1566)
         il 16 Settembre 1569 il Vescovo de Alexandris
         rinunciò al titolo e S.Pio V (1566-1572) soppresse
         nuovamente la Cattedrale e la riunì a quella di 
         Civita Castellana come semplice Colleggiata.

1805  Il Pontefice Pio VII con Bolla del 20  Dicembre
         restituisce alla colleggiata di Gallese il titolo e 
         le prerogative di Chiesa Cattedrale.
         
 

Powered by Joomla!. Technical Consulting : Ristech - The Open Way.