Seconda relazione del Dott. Augusto Ciarrocchi “LA SOCIETÀ CIVITONICA NEI SECOLI XII-XIII”

  

  



                     Comune di Civita Castellana                                                                      Diocesi di Civita Castellana

 

 

Sala delle Conferenze della Curia Vescovile di Civita Castellana

Piazza Matteotti,  27 - 01033 CIVITA CASTELLANA (VT)

_______________________________________

Seconda relazione del Dott. Augusto Ciarrocchi

“LA SOCIETÀ CIVITONICA NEI SECOLI XII-XIII”

 

Sabato 20 marzo, in occasione per l'Anno dei Cosmati, presso la Sala Conferenze della Curia Vescovile, si è tenuta la seconda relazione del Dott. Augusto Ciarrocchi, noto studioso di Archeologia e Storia Medievale, sul tema: “La società civitonica nei secoli XII-XIII”.

A quest’appuntamento, programmato nell’ambito delle iniziative culturali organizzate per celebrare l’Ottavo centenario della costruzione della Cattedrale dei Cosmati, ha visto la partecipazione di numeroso pubblico, attento alla storia della società civitonica e interessato alle tradizioni della società medievale di Civita Castellana.  

Dopo l’introduzione del Prof. Luigi Cimarra, il quale ha rilevato “l’importanza dell’Ottavo centenario dei Cosmati, che ha rimesso in moto tutta un’attività, intellettuale e artigianale, che avrà riscontro a livello nazionale e internazionale”.

Dopo il saluto dei rappresentanti della Confederazione Artigiani, che hanno posto l’accento sul “patrimonio artistico eccezionale, legato alle nostre radici e alla nostra identità e tradizioni di Civita Castellana”, il sindaco Avv. Gianluca Angelelli, ha sostenuto come “la cultura è un aspetto da tenere in considerazione. L’anno dei Cosmati è un’impresa che coinvolge tutto il territorio”.

Il Vescovo Diocesano, Mons. Romano Rossi, prendendo la parola per un saluto, ha affermato come “la conoscenza del passato, ci impegna nell’oggi a rinsaldare la comunità locale, per dirigerci verso un futuro di pace e di benessere comune”.

 Nella sua relazione il Dott. Augusto Ciarrocchi, ha introdotto delicatamente, ma con competenza la storia della società civitonica del periodo, dove i Cosmati hanno lavorato per 50 anni nel territorio di Civita Castellana e Faleri. La testimonianza del loro talento, nella costruzione della Cattedrale di Civita Castellana, un riconoscimento a livello mondiale, è certamente un contributo positivo per la crescita della comunità e dell’artigianato locale.

Il terzo incontro con il relatore Prof. Giorgio Felini, sul tema: “Scultura della rinascenza carolingia nella cattedrale di Civita Castellana: il rilievo con la caccia del cinghiale” sarà di giovedì 8 aprile alle ore 17.00, presso la Sala delle Conferenze della Curia di Civita Castellana.

 

                                                                                  D. Giancarlo Palazzi

 

Powered by Joomla!. Technical Consulting : Ristech - The Open Way.