30.01.2020 Santa Giacinta Marescotti
30 gennaio: solennità di Santa Giacinta Marescotti, patrona "praecipua" della Comunità parrocchiale di Vignanello. Ormai da 5 anni, dalla data del mio ingresso come parroco, il pellegrinaggio alle spoglie della Santa vignanellese, presso il monastero di San Bernardino a Viterbo, è diventata una bella consuetudine. Dopo gli eventi del triduo e della festa in paese, una nutrita rappresentanza di parrocchiani e del Comitato festeggiamenti si reca, di pomeriggio, nella città che ha conosciuto i frutti più maturi della santità e della Carità di Giacinta. Le sorelle Clarisse guidano la recita del Santo Rosario, e cantano ai Secondi Vespri presieduti dal sottoscritto. A coronare la serata vi è poi il tradizionale concerto in onore della Santa, tenuto quest'anno dall'ENSEMBLE VOCALE DOPPIO UNISONO, diretta dal M° Lucio Roberti, con l'accompagnamento d'organo del M° Enrico Mazzoni. E' stato per me motivo di grande soddisfazione l'aver suggerito alle Monache questo gruppo di amici, non soltanto per la competenza dimostrata nel selezionare ed eseguire brani di musica sacra di così alto livello, ma anche per la capacità di valorizzarne appieno quella profondità spirituale e liturgica che le sono proprie. Mi unisco di cuore al coro di quanti hanno ringraziato l'Ensemble per il dono di una bella serata, dove hanno goduto e vibrato i timpani e il cuore!
-


 

Powered by Joomla!. Technical Consulting : Ristech - The Open Way.