Consegna dell'olio da parte delle Parrocchie per la lampada di San Francesco di Assisi

Lettera per consegna olio

-


Oggi 17 settembre 2014, alle ore 21, presso il Monastero San Damiano delle Sorelle Clarisse a Civita Castellana, si è svolta una celebrazione liturgica per la consegna dell’olio di oliva per San Francesco.

San Francesco fu proclamato nel 1939 da Papa Pio XII Patrono d'Italia e da allora, ogni 4 ottobre, in tutta Italia viene ricordato il Santo delle Stimmate. Da allora la tradizione vuole che sia scelta una Regione italiana per offrire ad Assisi, in onore di San Francesco, «il suo olio». Quest’anno l’olio che farà risplendere la lampada votiva che custodisce la tomba del Santo, sarà proprio della Regione Lazio. Il significato del rito dell'offerta è molto sentito dalla cittadinanza tutta, in quanto l'olio che brucia nella lampada diviene sorgente di luce e di benedizione e guida il cristiano nel cammino della fede. Questa sera, dunque, nella suggestiva Chiesa di San Damiano, anche una buona parte della nostra Diocesi, insieme ai sacerdoti e ad alcuni fedeli rappresentanti delle parrocchie che hanno aderito all’iniziativa, si è unita in preghiera intorno all’altare, per ricordare e riflettere sull'importanza e l'attualità dell'esempio di questo Santo, moderno e rivoluzionario per il suo tempo, e ancora oggi all'avanguardia per la propria spiritualità, specchio vivente del Vangelo vissuto nella vita di tutti i giorni. Il 3 e 4 ottobre prossimi la Diocesi ha previsto un pellegrinaggio regionale ad Assisi per poter partecipare alle Solenni celebrazioni. L.P

-Mons Luca Gottardi inizio della celebrazione
-
-
-
-
-
-
-
FOTO IN GALLERIA...(Prof E.Di Giuseppe)
FOTO IN GALLERIA... (Zio Maurizio)
 

Powered by Joomla!. Technical Consulting : Ristech - The Open Way.